Le bacchette

Gli strumenti


Il riso in Giappone come anche in quasi tutti i paesi orientali viene cotto solo al vapore senza aggiunta di sale. La cottura che più assomiglia a quella al vapore orientale è proprio quella mantovana del riso "alla pilota". Viene però prima lavato molto bene, essendo alla base della loro alimentazione lo consumano anche 3 o più volte al giorno quindi è necessario togliere parte dell’amido. In Giappone hanno una macchina apposta che cuoce il riso (Rice Cooker) per ottimizzare i tempi in cucina. Viene servito in una ciotola con al massimo una spolveratina di alga o sesamo sopra ma normalmente senza nulla. Il cibo di accompagnamento tende ad essere piuttosto saporito per compensare il riso completamente insipido. La leggenda più famosa risale al 2100 a.C. nel periodo delle grandi inondazioni, ed ha per protagonista Da Yu.
Secondo quanto si narra, l’uomo, incaricato dall’imperatore Shun di arginare le acque straripanti, lavorava senza sosta per trovare una soluzione al problema. Tuttavia, un giorno, preso dalla fame, sbarcò su un’isola e mise a cuocere della carne.
Per niente propenso ad aspettare che essa si raffreddasse, pensò di utilizzare due rami per imboccarsi. Proprio questi due bastoncini furono, secondo la leggenda, gli antenati delle bacchette. Com’è facilmente comprensibile, quindi, le bacchette sono state adottate dai cinesi per poter allontanare il calore dal cibo appena estratto dall’acqua o dal brodo bollente, questo, millenni prima della comparsa della forchetta in Europa. Inoltre le bacchette sono molto pratiche per il consumo dei piatti della cucina asiatica, caratterizzati da porzioni di piccoli pezzi, che non richiedono l’utilizzo del coltello per essere tagliati e consumati. Il coltello è, per i cinesi, uno strumento da cucina tanto quanto lo è per noi un mestolo. Esso viene infatti utilizzato nella fase di preparazione dei cibi ma non compare sulla tavola, perché, così come insegna una massima attribuita al maestro Confucio: “L’uomo onorabile e retto si tiene ben lontano sia dal macello che dalla cucina. E non permette coltelli sulla sua tavola”. Il cucchiaio, al contrario, affianca spesso i cibi cinesi: è piccolo e concavo e viene utilizzato per la consumazione di brodi e zuppe.

strumentiGiapponerisobacchette